.
Annunci online

hopes_and_passions
DIARI
25 ottobre 2006
In sottofondo se fate play...ED ERO CONTENTISSIMO

Ora che sarai un po' sola
Tra il lavoro e le lenzuola
Presto dimmi tu come farai ?
Ora che tutto va a caso
Ora non sono più un peso
Dimmi quali scuse inventerai ?

Inventerai che non hai tempo
Inventerai che tutto è spento
Inventerai che ora ti ami un po' di più
Inventerai che ora sei forte
E chiuderai tutte le porte
Ridendo troverai una scusa
Una in più..

Ed ero contentissimo in ritardo sotto casa ed io che ti aspettavo
Stringimi la mano e poi partiamo…
In fondo eri contentissima quando guardando Amsterdam non ti importava
della pioggia che cadeva…
solo una candela era bellissima
e il ricordo del ricordo che ci suggeriva
che comunque tardi o prima ti dirò
che ero contentissimo
ma non te l'ho mai detto che chiedevo
Dio ancora
Ancora
Ancora

Qualche cosa ti consola
Con gli amici il tempo vola
Ma qualcosa che non torna c' è
C' è che ho freddo e non mi copro
C' è che tanto prima o dopo
Convincendoti ci crederai

Ci crederai che fa più caldo
Da quando non mi hai ormai più accanto
E forse è meglio
perché sorridi un po' di po' di più
un po' di più…

Ed ero contentissimo in ritardo sotto casa ed io che ti aspettavo
Stringimi la mano e poi partiamo…
In fondo eri contentissima quando guardando Amsterdam non ti importava
della pioggia che cadeva…
solo una candela era bellissima
e il ricordo del ricordo che ci suggeriva
che comunque tardi o prima ti dirò
che ero contentissimo
ma non te l'ho mai detto che chiedevo
Dio ancora
Ancora
Ancora
Ancora

E il mio ricordo ti verrà a trovare quando starai troppo male
Quando invece starai bene resterò a guardare
Perché ciò che ho sempre chiesto al cielo
È che questa vita ti donasse gioia e amore vero
E in fondo

Ed ero contentissimo in ritardo sotto casa ed io che ti aspettavo
Stringimi la mano e poi partiamo…
In fondo eri contentissima quando guardando Amsterdam non ti importava
della pioggia che cadeva…
solo una candela era bellissima
e il ricordo del ricordo che ci suggeriva
che comunque tardi o prima ti dirò
che ero contentissimo
ma non te l'ho mai detto che chiedevo
Dio ancora
Ancora
Ancora

Ed ero contentissimo ma non te l' ho mai detto
E dentro urlavo
Dio ancora
Ancora
Ancora

Oggi ho visto il video e ho avuto dei brividi pazzeschi...
x la storia del video....




permalink | inviato da il 25/10/2006 alle 21:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (-4) | Versione per la stampa
DIARI
8 settembre 2006
Da una canzone dei Moffatts, Girl I'm gonna get ya..

"NN SAI KE HO BISOGNO DI TE? OGNI VOLTA KE TI VEDO. NN FARMI ASPETTARE COL MIO AMORE SULLA LINEA..QUANDO SEI LONTANO DA ME, SEI L'UNICO KE VEDO, NN RIESCO PROPRIO A TOGLIERTI DALLA MIA TESTA, TI AVRò SAI KE HO BISOGNO DI TE NEL MIO MONDO, TI PREGO DI ESSER IL MIO RAGAZZO ANKE SE SARAI SPAVENTATO TI PROMETTO KE CI SARò."




permalink | inviato da il 8/9/2006 alle 2:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa
DIARI
7 settembre 2006
L'equilibrista di Eros

Com'è diverso il mondo visto da qui
sopra un filo immaginario nel silenzio che c'è
attraverserò l'immenso che ho davanti a me
ali nel vento per volare non ho
sfiderò nell'aria la forza della mia gravità
muoverò le braccia aperte nell'infinità del blu
com'è lontano il mondo visto da quassù
dimenticando il grande vuoto intorno a me
senza mai voltarmi indietro me ne andrò da qui
La strada del mio cuore io ritroverò
in equilibrio fino in fondo arriverò
dove si respira liberi
E' la vertigine più grande che c'è
stare qui sospeso a sentire questa vita com'è
giocoliere di me stesso io volteggerò nel blu
com'è vicino il cielo visto da quassù
dimenticando il grande vuoto dentro me
senza mai voltarmi indietro me ne andrò da qui
La strada del mio cuore io ritroverò
in equilibrio fino in fondo arriverò
da solo dentro il blu
da solo senza mai cadere giù
mai più
Senza mai voltarmi indietro me ne andrò da qui
vedrò sul filo della provvisorietà
l'equilibrista non si chiede mai cos'è
la stabilità vive l'illusione e la realtà
Com'è diverso il mondo visto da qui




permalink | inviato da il 7/9/2006 alle 1:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
DIARI
22 agosto 2006
Infinite volte..
"Ho capito e ora forse è inutile
chiedere anche agli angeli
di spiegare le ali
io credo nei miracoli...
molti sogni che si appendono
colano d'amore e mi parlano
umidi di verità
asciuga vento le mie lacrime
che fanno male da morire..
Sento che ho bisogno di te
infinite volte ho pregato per te
e sono quì a disperdermi

nella polvere che tu nascondi
Ti amo per sempre
infinite volte ti ho cercato amore
amami in questa notte
che finalmente tu voli voli voli...
finalmente voli...
Apri le tue braccia al cielo e voltati
non avere più paura
senti l'aria scivolare su di te
che asciugherà le lacrime
che fanno male da morire...
Sento che ho bisogno di te
infinite volte ho pregato per te
e sono qui a disperdermi
nella polvere che tu nascondi
Ti amo per sempre
infinite volte ti ho cercato amore
amami in questa notte
che finalmente tu voli voli voli...
infinite volte ho pregato per te
e sono qui a disperdermi
nella polvere che tu nascondi
Ti amo per sempre
infinite volte ti ho cercato amore
amami in questa notte
che finalmente tu voli voli voli...
in queta notte che finalmente
tu voli..."



permalink | inviato da il 22/8/2006 alle 17:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
DIARI
10 agosto 2006
"E giu amore" di Luca di Risio

E' giu amore
è giu amore su di noi,
ma solo nei sogni miei
tocca e va...

E resto solo ancora...

Voci che non conosco
mi parlano di lei
e nel vuoto che mi avvolge sparirei.

RIT.
Voglio solo darle amore
in cambio niente,
mani calde per toccarla quando è freddo.
Restare ancora un pò
abbracciati sulla spiaggia
e ringraziarla perchè esiste ed è con me...
con me...

Dammi il cuore
mentre piove su di noi
il mondo che immagini e vuoi,
lo avrai.

Io sono zuppo
e tu tremi.
Luna gira, gira
sembra fremere
non ha più voglia
di vederti in lacrime...

RIT.
Voglio solo darti amore
in cambio niente,
mani calde per toccarti quando è freddo.
Restare ancora un pò
abbracciati sulla spiaggia
e ringraziarti perchè esisti e sei con me
con me
Rit.x 2 volte

tu con me...

Voglio solo darti amore
e in cambio niente...
e in cambio niente...
e in cambio niente...
________________________

questa frase è bellissima:
Voglio solo darti amore
e in cambio niente...
..

ke tristezza..
in attesa di uno spiraglio di luce...




permalink | inviato da il 10/8/2006 alle 2:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
DIARI
15 giugno 2006
...

"It's not that I can't live without you...
it's just that I don't even want to try.."

Io sono una mini donnina.

"The words to say, the road to take..."

"I don't know how it got so crazy..."

"Baby you're the best thing in my life..."

Tell me...




permalink | inviato da il 15/6/2006 alle 17:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
DIARI
5 giugno 2006

e tra chi nomina il tuo nome invano ci sono anke io

Milano Milano




permalink | inviato da il 5/6/2006 alle 22:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
DIARI
1 giugno 2006
E dipingo a modo mio..

Mannaggia a Ramazzotti ke mi fa piangere con la sua canzone..
ecco quasi tt la song:

Ora in questo tempo d'inquietudine,
sento che non ci si puo' piu' illudere.
Nonostante tutto, resta un po' d'ingenuita',
dentro, la speranza ancora c'e',
come allora, voglio continuare sempre a chiedermi perche'

e dipingo a modo mio il mondo intorno a me,
come un bambino nel tempo che non perde mai
la sua curiosita',
e' l'istinto che mi fa volare via di qua.
Un bambino nel tempo non si arrende mai,
cerca la felicita',

Respirando l'aria di salsedine,
mi fa compagnia la solitudine.
Questo posto mi sembrava magico
nel ricordo di quand'ero piccolo.
Come allora, cerco una risposta che non c'e'
e non so che differenza fa:
rimanere fermo ad aspettare oppure andare via di qua.

E dipingo a modo mio il mondo intorno a me.
Come un bambino nel tempo che non perde mai
la sua curiosita',
e' l'istinto che mi fa cambiare la realta'.
Un bambino nel tempo non si arrende mai,
ma cerca la felicita'
e per sempre invisibile e vera
questa parte di me restera'...

E dipingo a modo mio il mondo intorno a me,
un bambino nel tempo non si arrende mai,
ma cerca la felicita'.

Mannaggia...soprattutto in questo periodo..

mollerei tt..in questo preciso momento farei qualunque cosa pur di nn esser qui..




permalink | inviato da il 1/6/2006 alle 0:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
DIARI
29 maggio 2006
Pure shores..in sottofondo *__*

Dopo ieri..dopo oggi...

I've crossed deserts for miles/ ho attraversato deserti per miglia
Swam water for time/ nuotato nell'acqua x tempo
Searching places to find/ cercando posti da trovare
A piece of something to call mine/ un pezzo di qualcosa da chiamare mio
(I'm coming, I'm coming)/ arrivo arrivo
A piece of something to call mine/un pezzo di qualcosa da chiamare mio
(I'm coming, coming closer to you)/ arrivo, mi sto avvicinando a te

Ran along many moors/ corso attraverso tante brughiere
Walked through many doors/ attraversate tante porte
The place where I wanna be/ il posto dove voglio essere
Is the place I can call mine/ è il posto ke posso chiamare mio
(I'm coming, I'm coming)/ arrivo arrivo
Is the place I can call mine/  è il posto ke posso chiamare mio
(I'm coming, coming closer to you)/ arrivo, mi sto avvicinando a te

Chorus
I'm moving, I'm coming/arrivo arrivo
Can you hear what I hear?/ riesci a sentire ciò che sento io?
It's calling you my dear/ ti sta chiamando mio caro
Out of reach/Fuori portata
(Take me to my beach)/ portami alla mia spiaggia
I can hear it calling you/ la riesco a sentire che ti chiama
I'm coming, not drowning/sto arrivando, nn affogando
Swimming closer to you/ nuotando piu vicino a te

ooh ooh

Never been here before/ non sono mai stata qui prima
I'm intrigued, I'm unsure/ sono intrigata, insicura
I'm searching for more/ sto cercando di piu
I've got something that's all mine/ ho qualcosa ke è tt mio
I've got something that's all mine/ ho qualcosa ke è tt mio

Take me somewhere I can breathe/ portami in un posto dove posso respirare
I've got so much to see/ ho tanto da vedere
This is where I wanna be/ questo è il luogo dove voglio essere
In a place I can call mine/ in un posto ke posso chiamare mio
In a place I can call mine/ in un posto ke posso chiamare mio

Chorus

Moving, coming, can you hear/ spostandomi, arrivando, senti
what I hear?/ quello ke sento?
(Hear it out of reach)/ sentilo  Fuori portata
I hear it calling you/ lo sento che ti chiama
Swimming closer to you/nuotando piu vicino a te

Many faces I have seen/ tante facce che ho visto
Many places I have been/ tanti posti in cui sono stata
Walked the deserts, swam the shores/ attraversato i deserti, nuotato le spiagge
(coming closer to you)/ avvicinandomi a te

Many faces I have known/ tante facce ke ho conosciuto
Many ways in which I've grown/ tanti modi in cui sono cresciuta
Moving closer on my own/ muovendomi piu vicino da sola
(coming closer to you)/ avvicinandomi a te

I'm moving, I feel it/Io sto muovendomi, io lo sento
I'm coming, not drowning/ sto arrivando, nn affogando
I'm moving, I feel it/Io sto muovendomi, io lo sento
I'm coming, not drowning/sto arrivando, nn affogando

Chorus
(Take me to my beach)/ portami alla mia spiaggia

PLEASE
TAKE ME TO MY BEACH!!

Gesù se sta canzone mi emoziona




permalink | inviato da il 29/5/2006 alle 2:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
DIARI
15 maggio 2006
*_*

..."ma quando ti guardo e mi perdo in te non ho bisogno di altro mi basta vivere"...




permalink | inviato da il 15/5/2006 alle 0:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




IL CANNOCCHIALE